Girare Venezia: la gotica Basilica dei Frari


Girare Venezia: la gotica Basilica dei Frari

La Basilica dei Frari è la più grande delle chiese di Venezia e meta indiscussa per gli amanti dell’architettura gotica e dell’arte: è infatti la più ricca di opere d’arte dopo la Basilica di San Marco.

La Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari è più comunemente conosciuta come Basilica dei Frari. È situata nell’omonimo Campo dei Frari nel sestiere di San Paolo, dove nel XIII secolo l’ordine francescano dei Frati Minori avviò una bonifica del terreno paludoso e costruì la prima chiesa di Venezia dedicata alla Madonna. La chiesa fu ricostruita tre volte per riuscire a ospitare tra le mura il grande numero di fedeli durante le messe.

La Basilica dei Frari è un edificio semplice dalle linee essenziali, ma arricchito da una sfarzosa decorazione tarda gotica con forte impronta veneto bizantina. I 17 altari monumentali conservano intatte molte opere d’arte di artisti, tra cui due dipinti di Tiziano. La chiesa ospita anche diversi monumenti funebri dedicati a importanti personalità della città: lo stesso Tiziano, Antonio Canova e diversi dogi. Ma il cuore della basilica si trova in mezzo alla navata centrale, di fronte al presbitero: si tratta del Coro dei Frari, il più grande conservato in Italia.

Noi di Trattoria Leoncini vi aspettiamo per un ottimo pasto! Date un’occhiata al nostro menù!

Per prenotare un tavolo, chiamare al numero: +39 041 2960810
Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 23!

Foto by Unsplash