La gran sfida di Natale: pandoro o nadalin?


La gran sfida di Natale: pandoro o nadalin?

Venezia sceglie il pandoro nella sfida senza tempo panettone vs. pandoro, ma sapevate che esiste un terzo rivale? Si chiama nadalin ed è l’antenato del pandoro.

Il nadalin è un dolce tipico natalizio della città di Verona.  Il dolce fu creato nel duecento su volontà della famiglia Della Scala per festeggiare il primo Natale di Verona sotto la loro signoria. Non è tanto dissimile dal pandoro, ma differisce per l’impasto e per la forma: rispetto al pandoro, è poco lievitato e di conseguenza l’impasto risulta più dolce e compatto; riguardo alla forma, è più basso e privo di una forma precisa (a stella come il pandoro o a cupola come il panettone).

Il pandoro ha una data di nascita ufficiale: il 14 ottobre 1884, quando Domenico Melegatti depositò la ricetta all’ufficio dei brevetti. Il pasticcere si ispirò alla ricetta del Levà, un dolce veronese lievitato e ricoperto di granella di zucchero e mandorle. La copertura fu eliminata per facilitare la lievitazione, mentre alla ricetta furono aggiunti uova e burro per rendere più soffice l’impasto. La sua forma unica fu inventata dal pittore impressionista Angelo Dall’Oca Bianca.

Dopo un ottimo pranzo alla Trattoria ai Leoncini, camminate per le strade di Venezia: le vetrine delle antiche pasticcerie veneziane sapranno guidarvi alla scelta del miglior dolce natalizio da gustare in compagnia o regalare. Date un’occhiata al nostro menù!

Per prenotare un tavolo, chiamare al numero: +39 041 2960810
Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 23!

Photo by Unsplash